Trattamento medico iperidrosi

La sudorazione eccessiva è una condizione che causa disagio nelle persone colpite, con iperidrosi si indica proprio una produzione di sudore che è in eccesso rispetto alla norma, che può essere generalizzata, circoscritta e comparire in seguito a fattori emozionali o ambientali. Ci sono altre condizioni che possono dare iperidrosi come stimoli endocrini, dietetici e farmacologici.

La sudorazione è un fenomeno fisiologico, che nei mesi estivi aumenta per permettere al corpo di mantenere la sua normale temperatura: è normale infatti la produzione di mezzo litri di sudore al giorno, che in estate può aumentare notevolmente. Ciò in determinate situazioni e condizioni può assumere connotati imbarazzanti e fastidiosi, specie in ambito lavorativo e sociale.

In questi casi è possibile il trattamento medico dell’iperidrosi, che consiste in una accurata anamnesi ed indagine che può portare come soluzione all’utilizzo della tossina botulinica.

Si tratta di micro iniezioni che permettono di andare ad addormentare le ghiandole sudoripare, perchè grazie alla sua azione miorilassante, il botulino va a rilassare le ghiandole della zona. Il trattamento non è definitivo, dopo 5-6 mesi vi sarà una ripresa della produzione di sudore, ma vi permetterà di godersi la bella stagione senza spiacevoli disagi.

E’ sufficiente un solo trattamento l’anno, specifico per mani, piedi e ovviamente zona ascellare>.

Richiedi in Exis una valutazione medica per il tuo caso specifico.

Per maggiori informazioni