Pancafit

L’attrezzo corretto per il riequilibrio posturale

Il pancafit è un attrezzo capace di riequilibrare la postura in tempi brevi e con semplicità, agendo sulla totalità delle catene muscolari. Non si tratta di un semplice stretching analitico o classico: è un allungamento muscolare svolto in postura corretta e senza permettere compensi, ovvero meccanismi antalgici che il corpo mette in atto per sfuggire a tensione, dolore o disagi non graditi.

L’allungamento necessita anche di corrette tecniche respiratorie per sbloccare il diaframma. Il trattamento è utile per risolvere sindromi algiche di origine muscolo-scheletrica, tra cui:

  • Cervalgie
  • Dorsalgie
  • Lombalgie su base artrosica, discale o post-traumatica
  • Coxalgie
  • Pubalgie
  • Sd posturali con dismorfismi, ipercifosi e iperlordosi
  • Cefalee muscolotensive
  • Ernia iatale
  • Sindrome dello stretto toracico

L’attività è indicata per coloro che devono effettuare un lavoro di allungamento muscolare, che soffrono di dolori articolari diffusi o di rigidità muscolare.

Il Pancafit è un ottimo trattamento di recupero funzionale post-traumatico: consigliato al termine dei percorsi di riabilitazione fisioterapici o per chi desidera migliorare la propria postura, risolvendo i fastidi e le piccole limitazioni causati dalla scorretta postura.

Perché scegliere il trattamento Pancafit?
  • Perche il lavoro simmetrico e globale riallunga i muscoli tesi, è sufficiente una prova per rendersi conto della potenzialità di questo strumento
  • Perchè il corpo dopo una seduta assume una posizione ed un atteggiamento immediatamente più corretto ed allineato
  • Perchè il beneficio è verificabile anche sulle singole articolazioni, grazie allo scarico di tensione, ottenendo un miglioramento della mobilità
  • Perchè gli esercizi su Pancafit richiedono un lavoro di respirazione che coinvolge il diaframma e permette di ripristinare la corretta respirazione 
  • Perchè la circolazione venosa e linfatica, per la posizione mantenuta in Pancafit è necessariamente agevolata, con benefici non trascurabili
  • Perchè in definitiva il calo di tensione generato, riporta al proprio corpo una armonia e benessere molto piacevoli.

Si presta come ottimo ausilio anche per l’attuazione di tecniche di rilassamento, incentrate sulle respirazione che ottimizza l’equilibrio psico-fisico della persona.

Françoise Meziers, famosa fisioterapeuta francese, sostiene che il corpo sia schiacciato dalla propria forza-peso, ovvero dalla propria forza muscolare, dalle ipertonie, dagli stati di tensione e contrazione e dalle perdite di elasticità.

Per maggiori informazioni