Privacy e Policy di EXIS srl unipersonale

Gentile utente, in questa pagina trovi tutte le informazioni su ciò che facciamo dei tuoi dati quando:

  • navighi questo sito web;
  • ti iscrivi alla nostra newsletter (in cui è richiesto il tuo indirizzo email);
  • compili il modulo di richiesta contatto (in cui sono richiesti nome, cognome, indirizzo email, città, nome dell’azienda ed eventuale numero di telefono).

Il trattamento dei dati, qui sotto spiegato nel dettaglio, rispetta i principi fissati dall’articolo 5 del Regolamento (UE) 2016/679. Il titolare del sito conferma pertanto di rispettare il principio di responsabilizzazione (o accountability), dove si afferma che, come riportato dal Garante Per La Protezione Dei Dati, il titolare mette in atto tecniche adeguate per garantire e dimostrare che il trattamento è effettuato conformemente al regolamento europeo.

Link utili

Titolare del trattamento dei dati

Il titolare del trattamento dei dati relativi a persone è Chiara Broccoli.

Sede: EXIS srl unipersonale
Via Carpi 18, 47838 Riccione (RN)

Email: info@exisriccione.it

Quante e quali persone posso avere accesso ai tuoi dati?

Solitamente le informazioni che concedi volontariamente o che vengono raccolte da browser o cookie tecnici, vengono raccolte dallo stesso titolare del trattamento dei dati o, straordinariamente, da personale tecnico incaricato dal titolare per svolgere attività di manutenzione o marketing sul sito web o sulle piattaforme collegate, quali Facebook, Google Analytics, MailChimp e altre successivamente elencate nel dettaglio.

Dove avviene il trattamento dei dati?

Ogni attività relativa ai dati di persone viene svolta all’interno delle sedi legali ed operative di EXIS srl unipersonale.

Quali dati vengono trattati?

Quando navighi il sito www.exisriccione.it e accetti l’informativa nella finestra pop-up, raccogliamo dati di navigazione con lo strumento Google Analytics. Tali dati vengono raccolti durante tutto il tempo di navigazione e in ogni pagina del sito.

Si chiamano dati di navigazione perché impliciti nell’accesso tramite un qualunque browser. Nel dettaglio, questi dati comprendono:

  • indirizzo IP;
  • nomi a dominio;
  • indirizzi di notazione URI (Uniform Resource Identifier);
  • informazioni relative alla data e all’orario di navigazione;
  • informazioni su richieste e comunicazioni con il server;
  • informazioni legate al browser, sistema operativo utilizzato e al dispositivo (ambiente informatico).

Fini e utilizzo dei dati di navigazione

EXIS srl unipersonale utilizza i dati di navigazione esclusivamente a fini statistici, utili per misurare le performance e il corretto funzionamento del sito. Le informazioni anonime ottenute da Google Analytics permettono inoltre di migliorare aspetti grafici e di contenuto, e di migliorare, di conseguenza, la comunicazione dell’azienda.

Ulteriori informazioni sui Dati Personali

Informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/2003 e art. 13 GDPR 679/2016

Questa informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e dell’art. 13 GDPR 679/2016

(regolamento europeo sulla protezione dei dati personali)

Cookie Policy

Cookie: cosa sono, a cosa servono e cosa se ne fa EXIS srl unipersonale

Un cookie è un’informazione che un sito web comunica ad un browser durante la navigazione del sito stesso. Questa informazione viene memorizzata sul computer e permette di migliorare le prestazioni di navigazione. Tecnicamente, si tratta di una porzione (o stringa) di codice che assiste il titolare di un sito web nella corretta e più efficiente erogazione del servizio. Alcuni cookie richiedono il consenso esplicito dell’utente, e tale consenso può essere revocato in qualsiasi momento modificando le impostazioni del browser (di seguito elencate). Esistono diverse tipologie di Cookie, tra questi, quelli utilizzati da EXIS srl unipersonale si dividono tra cookie tecnici e analitici, e cookie di terze parti.

Cookie tecnici e analitici

Rientrano in questa famiglia i cookie che raccolgono dati utili per elaborare analisi statistiche sugli utenti e sulle relative modalità e tempistiche di navigazione. Questi permettono di conoscere, ad esempio, quando una persona anonima naviga il sito, con quale dispositivo naviga, su quanto tempo resta sulle pagine web e sulle azioni che compie (clic, chiusura di pagina, scroll, download). EXIS srl unipersonale analizza questi dati tramite lo strumento Google Analytics.

Cookie di terze parti

Come da nome, i cookie di terze parti vengono raccolti e utilizzati da società terze. Si tratta di informazioni raccolte durante le sessioni di navigazione, durante le quali si passa dai social network a siti eCommerce, o talvolta da annunci pubblicitari presenti in rete a precise pagine web. La raccolta di questi dati, che può riguardare anche attività di tracciamento dell’utente, ha solitamente un fine commerciale e si concretizza in attività di marketing (come remarketing e retargeting).

Come si disattivano i cookie?

Ogni browser permette di gestire o disabilitare i cookie tramite un’apposita sezione. La disattivazione potrebbe tuttavia causare malfunzionamenti su alcuni siti web. Il sito di EXIS srl unipersonale, al contrario, funziona correttamente anche se si decide di disattivare i cookie o di navigare in modalità anonima.

Solitamente, le impostazioni relative alla gestione e alla disabilitazione dei cookie si trovano nell’area menù, opzioni o preferenze di qualsiasi browser, e questo vale sia per i dispositivi fissi che mobili.

Ecco i link diretti per modificare le impostazioni dei principali browser:

Dati di acquisizione

I dati di acquisizione riguardano tutte le informazioni fornite da form di contatto, moduli di iscrizione email e cookie installati nel sito che utilizziamo per attività analitiche e per ottimizzare iniziate pubblicitarie. Nel seguente elenco sono evidenziati tutti i metodi e i cookie con i quali otteniamo informazioni.

Form di contatto

Nella pagina contatti e talvolta in altre pagine del sito web trovi un modulo di richiesta contatto. In questo sono richieste informazioni personali come nome, indirizzo email e altri dati, che richiediamo unicamente per fornirti risposte e supporto in modo più rapido ed esauriente.

In questo form l’invio delle informazioni è volontario e può essere evitato, semplicemente, scegliendo di contattarci con un altro canale (ad esempio telefonicamente). I dati inseriti spontaneamente vengono copiati in una email che riceviamo automaticamente e teniamo salvata nelle nostri client di posta elettronica, tra cui: Mail, Gmail e Thunderbird.

Iscrizione alla Newsletter

Per l’iscrizione alla newsletter di EXIS srl unipersonale non richiediamo alcuna informazione al di fuori dell’indirizzo email. Non svolgiamo dunque alcuna attività di segmentazione degli iscritti. L’inserimento dell’indirizzo email è facoltativo e volontario. Gli indirizzi che riceviamo vengono inseriti in un un database dello strumento di invio newsletter MailChimp. A questo link puoi consultare l’informativa e le modalità con cui MailChimp protegge i tuoi dati.

Il database creato su MailChimp non viene venduto, ceduto o mostrato ad alcuna persona. Viene talvolta esportato nei formati consentiti dall’applicazione per consultazioni interne o per la creazione di pubblici personalizzati su Facebook (che rimangono sempre anonimi). Per saperne di più puoi consultare le informazioni di base sulla privacy e la normativa sui dati di Facebook.

Commenti

Per aggiungere un commento nel nostro blog o in qualunque area del sito in cui è possibile commentare, richiediamo i seguenti dati: nome, email, sito web (quest’ultimo non obbligatorio). Le informazioni fornite volontariamente dall’utente, rimangono visibili nella sezione Commenti del post e vengono salvati nel back-office del sito internet. L’indirizzo email non viene inserito in alcuna lista di newsletter o di invio comunicazioni commerciali. È possibile richiederne la rimozione scrivendo a info@exisriccione.it.

Quali cookie sono utilizzati da questo sito

Navigando il sito www.exisriccione.it incontrerai diversi tipi di cookie, da quelli utilizzati dal browser a quelli di cui questo sito si avvale, come cookie tecnici di terze parti come Google Analytics, Facebook, Albacross e Mail Chimp. Qui di seguito riportiamo le informazioni di ogni cookie di terze parti che utilizziamo.

Google Analytics

Google Analytics è uno strumento di analisi fornito da Google e utilizzato da gestori e proprietari di siti web per monitorare le performance degli stessi. Come riportato nella pagina Privacy e termini di Google, Questo servizio potrebbe utilizzare un insieme di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche sull’utilizzo dei siti web senza fornire informazioni personali sui singoli visitatori a Google. Il cookie principale utilizzato da Google Analytics è “__ga”.

Inoltre, il servizio Google Analytics, oltre a fornire le statistiche di utilizzo del sito web, può essere anche usato insieme ad alcuni dei cookies pubblicitari al fine di mostrare inserzioni più pertinenti su altri prodotti di Google (come Google Search) ma in generale su tutto il web, e di misurare le interazioni con gli annunci che vengono mostrati.

Leggi ulteriori informazioni sui cookie utilizzati da Google e sull’informativa per la privacy policy di Google Analytics.

Mail Chimp

Mail Chimp è una piattaforma di marketing online di proprietà di The Rocket Science Group LLC (USA, Stato della Georgia). Mail Chimp utilizza cookie e altre tecnologie di tracciamento per raccogliere ed elaborare informazioni personali sugli utenti.

A questo link trovi tutto ciò che riguarda l’utilizzo dei cookie da parte della piattaforma: https://mailchimp.com/legal/cookies/

Facebook

I cookie utilizzati da Facebook raccolgono informazioni di persone che:

  • dispongono di un account Facebook;
  • utilizzano prodotti di Facebook (compresi sito web e app);
  • visitano siti web e app che usano prodotti di Facebook (come pulsante “Mi piace” o tecnologie di Facebook o ad esso collegate).

I cookie raccolti permettono a Facebook di offrire prodotti e informazioni pertinenti, o di migliorarne la precisione e le performance.

Per maggiori informazioni, leggi la normativa sui dati di Facebook.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

Alcune applicazioni utilizzano cookie per memorizzare i dati di navigazione o per migliorare le performance di una sessione o, ancora, per svolgere attività tecnica correlate al corretto funzionamento dell’applicazione stessa.

Cookie di salvataggio delle Preferenze

Alcuni cookie vengono utilizzati per memorizzare le preferenze di navigazione e migliorare, sia in termini di velocità che praticità, l’esperienza di utilizzo e navigazione da parte dell’utente. Tali cookie riguardano, talvolta, le impostare di geolocalizzazine, lingua, valuta o memorizzazione del link al sito web.

Cookie e plug-in di condivisione

Su questo sito web sono installati dei plug-in che permettono il collegamento e la condivisione di contenuti con i social network e altre piattaforme esterne. Alcuni di questi sono ben visibili grazie alla presenza di loghi o del nome scritto per intero, è il caso dei plug-in di Facebook, YouTube, LinkedIn, Twitter, Google+, Pinterest, Vimeo e altri simili.

Il clic sul pulsante/link e la consecutiva attività di condivisione creano un collegamento tra utente, browser e server, nel quale possono essere raccolti dati dell’utente riguardo: il sito web, la data e l’orario in cui avviene l’azione, l’indirizzo IP, il browser utilizzato, il device e il sistema operativo. Le informazioni vengono raccolte dal provider del plug-in e possono essere trasmesse anche nel caso l’utente non sia registrato alla piattaforma in questione. Per evitare che ciò accada, è possibile disattivare o bloccare l’uso di script java dal browser in uso in maniera verso i canali interessati o anche verso tutti i canali.

Rientrano in questa sezione:

AddThis

Il servizio, fornito da Clearspring Technologies suddivide i cookie in “richiesti”, “funzionali” e “pubblicitari”. Questi consentono le seguenti funzionalità:

  • Memorizzare i dettagli di accesso e fornire accesso sicuro;
  • Memorizzare l’attività dell’utente o l’avanzamento della transazione;
  • Analizzare l’utilizzo del sito per fornire contenuti personalizzati;
  • Condurre analisi per ottimizzare la funzionalità del sito;
  • Ricordare cosa c’è nel carrello;
  • Consentire a terzi di fornire strumenti di condivisione social;
  • Assicurare che il sito abbia un aspetto coerente;
  • Fornire all’utente offerte o inserzioni pubblicitarie basate sugli interessi personali;
  • Consentire alle terze parti di proporti annunci pubblicitari basati sugli interessi sui siti non Oracle;
  • Consentire di condividere pagine con i social network;
  • Consentire di aggiungere commenti.

Tutte le informazioni relative a cookie e preferenze si trovano a questo link: http://www.addthis.com/privacy

Articolo 15 Diritto di accesso dell’interessato

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali in questione;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  • l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
  • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cuiall’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.

3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

Articolo 16 Diritto di rettifica

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Articolo 17 Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:

  • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  • l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone
    al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2;
  • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  • i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1.

2. Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.

3. I paragrafi 1 e 2 non si applicano nella misura in cui il trattamento sia necessario:

  • per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
  • per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
  • per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’articolo 9, paragrafo 3;
  • a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o
  • per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Articolo 18 Diritto di limitazione di trattamento

1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  • benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i
    dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di
    un diritto in sede giudiziaria;
  • l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

Articolo 19 Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento

Il titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate a norma dell’articolo 16, dell’articolo 17, paragrafo 1, e dell’articolo 18, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Articolo 20 Diritto alla portabilità dei dati

1. L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora:

  • il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), o su un contratto ai sensi dell’articolo 6, paragrafo
    1, lettera b); e
  • il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.

2. Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.

3. L’esercizio del diritto di cui al paragrafo 1 del presente articolo lascia impregiudicato l’articolo 17. Tale diritto non si applica al trattamento necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.

4. Il diritto di cui al paragrafo 1 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

Articolo 21 Diritto di opposizione

1. L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f ), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.
Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che, egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

2. Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

3. Qualora l’interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità.

4. Il diritto di cui ai paragrafi 1 e 2 è esplicitamente portato all’attenzione dell’interessato ed è presentato chiaramente e separatamente da qualsiasi altra informazione al più tardi al momento della prima comunicazione con l’interessato.

5. Nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.

6. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1, l’interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, salvo se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

Articolo 22 Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

1. L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

2. Il paragrafo 1 non si applica nel caso in cui la decisione:

  • sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento;
  • sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento, che precisa altresì misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato;
  • si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

3. Nei casi di cui al paragrafo 2, lettere a) e c), il titolare del trattamento attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del titolare del trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.

4. Le decisioni di cui al paragrafo 2 non si basano sulle categorie particolari di dati personali di cui all’articolo 9, paragrafo 1, a meno che non sia d’applicazione l’articolo 9, paragrafo 2, lettere a) o g), e non siano in vigore misure adeguate a tutela dei diritti, delle libertà e dei legittimi interessi dell’interessato.